| sommario | « indietro | avanti » |
  L'Università per Stranieri di Perugia, fondata nel 1921 e riordinata con L. 17 febbraio 1992, n. 204, è la più antica e prestigiosa istituzione nell'attività di ricerca sull'apprendimento e l'insegnamento della lingua italiana e nella diffusione nel mondo della cultura e della civiltà italiane. Di essa fanno parte la Facoltà di Lingua e Cultura Italiana   e i Centri speciali di ricerca WARREDOC (Water Resources Research and Documentation Centre) e CEDUIC (Centro elaborazione dati universitario dell'Italia centrale). Presso l'Ateneo sono attivi il Dipartimento di Scienze del Linguaggio e il Dipartimento di Culture Comparate.  
 

LA FACOLTA'
La Facoltà organizza per cittadini stranieri e italiani residenti all’estero Corsi di Lingua e Cultura Italiana, suddivisi in: Corsi specialistici di Alta Cultura
Aperti a italiani e stranieri, si qualificano per l’elevato livello di approfondimento degli ambiti disciplinari e culturali oggetto di studio. Al termine di ciascun corso si ottiene, a richiesta, un Attestato di Frequenza; mediante opportune prove scritte, si consegue un Attestato di Profitto. Su presentazione di una dissertazione scritta, discussa e approvata, per i Corsi di Lingua Italiana Contemporanea e di Etruscologia e Antichità Italiche si consegue un Diploma.

Corso di Lingua Italiana Contemporanea
L’Italiano parlato scritto trasmesso nell’ultimo decennio (14 > 25 luglio 2003)
Corso di Storia dell’Arte
Forme e funzioni dell’architettura medievale in Italia (14 > 25 luglio 2003)
Corso di Etruscologia e Antichità Italiche
Dall’Iconografia alla Storia in Etruria e nell’Italia preromana (1 > 12 luglio 2003)

Corsi di aggiornamento per Insegnanti di Italiano all’estero: Riservati a docenti stranieri e italiani residenti all’estero, offrono l’opportunità di approfondimento di tematiche dell’area linguistico-didattica e di aggiornamento culturale dell’Italia di oggi. Non prevedono esami finali.
A richiesta, viene rilasciato un Attestato di Frequenza (14 > 30 luglio 2003)

Corsi di lingua e cultura italiana:
- Corsi ordinari di primo, secondo, terzo e quarto grado durata trimestrale
(1° luglio > 30 settembre 2003)
- Corsi ordinari di quinto grado durata semestrale
(1° luglio > 23 dicembre 2003)
- Corsi straordinari di primo, secondo e terzo grado durata bimestrale
(1° luglio > 29 agosto 2003; 1° agosto > 30 settermbre 2003)
- Corsi straordinari di primo, secondo e terzo livello durata mensile
(2 > 30 giugno 2003; 1° > 31 luglio 2003; 1° > 29 agosto 2003; 1° > 30 settembre 2003)
- Corsi straordinari intensivi

Per tutti e cinque i gradi, durata mensile. Si caratterizzano per un maggior carico orario settimanale e per le classi con un numero programmato di studenti. Al temine di un Corso intensivo è rilasciato, a richiesta, un Attestato di Frequenza
(1° > 31 luglio 2003; 1° > 29 agosto 2003; 1° > 30 settembre 2003)

L’Università è membro dell’ALTE (Association of Language Testers in Europe) e rilascia in tale ambito 1a Certificazione di conoscenza della lingua italiana (CELI) articolata in cinque livelli, e la Certificazione dell’Italiano commerciale (CIC) i cui esami si svolgono sia in Italia che all’esterro, di preferenza presso gli Istituti Italiani di Cultura.

 

| sommario | top | « indietro | avanti » |
Sommario